Prenotazione


Chiama

JW Marriott® Venice
Isola delle Rose,
Laguna di San Marco
P.O. Box 731
30133 Venezia, Italy
T: +39 041 8521300
E-mail info.venice@jwmarriotthotels.com

Chef Fabio Trabocchi

Fabio Trabocchi, chef stellato a Venezia | JW Marriott Venice - photo 1

Originario delle Marche, lo Chef Fabio Trabocchi è oggi riconosciuto tra i ristoratori leader nel mondo. Inserito nella lista dei migliori nuovi chef dal magazine Food & Wine e vincitore del prestigioso premio della Fondazione James Beard, Trabocchi continua a perseguire con passione l’obiettivo di portare l’eccellenza nei suoi piatti e crea esperienze culinarie di prima classe in ogni suo ristorante.

Nonostante l’impegno continuo dedicato ad un’azienda in continua espansione grazie alla quale ha ricevuto numerosi riconoscimenti – lo chef vanta ristoranti in Washington DC, Miami e Venezia – l’ispirazione che lo accompagna è saldamente radicata nelle tradizioni familiari di origini italiane, spagnole e statunitensi.

Indipendentemente dall’esperienza culinaria che gli ospiti desiderano – dalla cucina stellata del ristorante Fiola, fiore all’occhiello del gruppo, alla cucina di mare e tapas del ristorante Del Mare, oppure le prelibatezze della costiera italiana servite nell’atmosfera glamour del ristorante Fiola Mare, o Sfoglina, la pasta house dall’ambiente casual – lo Chef ha fatto della ricerca senza compromessi della qualità e dell’attenzione al cliente la firma distintiva di ogni suo ristorante.

Nel 2009 lo Chef fonda la società Fabio Trabocchi Restaurants - ad oggi uno dei gruppi ristorativi più importanti al mondo - insieme a sua moglie e socia in affari Maria Font Trabocchi.

Questa coppia dinamica ha fatto dell’accoglienza il proprio tratto peculiare, unita ad un ambiente familiare nel quali gli ospiti – tra i quali capi di stato e personaggi influenti – possono vivere esperienze culinarie suggestive e indimenticabili.

La loro passione nel servire gli altri si traduce anche in un forte impegno sociale: sono molte le cause che supportano, come le campagne a favore di Refugees International, Chefs for Equality, Potomac Conservancy, e altre per i Diritti Umani.

Lo Chef Trabocchi ha ricevuto risalto in prestigiose testate, magazine e radiotelevisioni quali The New York Times, The Washington Post, The Wall Street Journal Bloomberg, Food & Wine, Esquire, Departures, GQ, CBS, NBC, Washingtonian e molti altri.

DOPOLAVORO SUI SOCIAL

×

Visitando questo sito, acconsente all'uso di cookie per fini comprendenti la pubblicità e l'analisi.
Più Informazioni